OlimpiaSile slogan 900x400

 

Basket Cittadella vs Tre Ponti Olimpia Sile
69-64
18-11, 38-30, 58-40

Cittadella, 15 Aprile 2018

serie d
 

Troppo alte le mura di Cittadella per questa Tre Ponti Olimpia Sile che non riesce ad espugnare il parquet avversario, subendo così la quarta sconfitta consecutiva e rimandando all´ultima giornata della regular season il proprio destino e la possibilità di entrare nella griglia dei play-off.
Alla palla a due, la squadra di coach Perocco appaiata in classifica, si è mostrata subito in partita, piazzando un 5 a 0 e costringendo coach Schiavinato a chiamare un immediato time-out.
Abbiamo sofferto per tutto il quarto la fisicità di Tosetto, che sotto canestro ha avuto vita facile.
Concludiamo il periodo 18-11 con i nostri lunghi già gravati di falli.
Nella seconda frazione stringiamo le marcature e aggiustiamo il tiro, raggiungiamo la parità sul 25 a 25 grazie alle triple di Facchinetto, salvo però poi vanificare tutto con le solite amnesie difensive.
Terminiamo il quarto sotto 38 a 30.
Rientrati dall´intervallo lungo, il Cittadella accelera e piazza un break che sembra segnare le sorti dell´incontro portandosi ad un vantaggio di più 20.
Nell´ultimo quarto, complice anche un calo di intensità degli avversari, attuando un pressing a tutto campo, togliamo loro visione e lucidità nel gioco.
Dai loro errori nascono così ribaltamenti di fronte e canestri sicuri.
Rosicchiando punto su punto ci portiamo a ridosso dei nostri avversari, ma oramai il tempo è giunto al termine e i ripetuti viaggi in lunetta di Cimador sentenziano le sorti di questa partita.
Finisce 69 a 64.
Peccato....poteva essere veramente un colpo grosso.

Cittadella:

Cimador 22, Tosetto 14, Beda 10, Corredig n.e., Dankwa 6, Secco 6, Sartore 4, Marini, McCray, Perocco.
All.: Perocco

Tre Ponti Olimpia Sile:

Facchinetto 17, Pranzo 12, Marini 9, Guerra 9, Portello 7, Bergo 2, Gabbin n.e., Tempesta, Asin, Possagno n.e., Gobbo.
All.: Schiavinato